Il diavolo di Marvel

FUMETTO DIABOLICO
Come si inventa un buon personaggio? Lo si crea con dei difetti, più i suoi difetti sono prominenti e più sarà efficace il personaggio. Così la coppia Stan Lee e Bill Everett nel 1964 traccia le linee guida di un personaggio molto particolare, Matt Murdock, alias Devil.
Cieco a causa di un incidente e orfano di padre (ucciso da un gangster), Matt diventa un avvocato di giorno e un supereroe di notte, aiutato grazie ai quattro sensi rimasti, che dopo l’incidente si sono amplificati dandogli la capacità di percepire il mondo circostante tramite onde sonore. Continua a leggere “Il diavolo di Marvel”