Piazza pulita, di Renato Olivieri – Recensione

Primi anni ’90: Milano è diventata invivibile. La criminalità e lo sfacelo sociale sono all’ordine del giorno. È in questo scenario che Giulio Ambrosio si trova ad indagare su una serie di omicidi, che vedono esponenti della “piccola criminalità” nel ruolo delle vittime. Ad affiancarlo nelle indagini, oltre ai soliti, fidati aiutanti, si aggiunge Nadia … Continua a leggere Piazza pulita, di Renato Olivieri – Recensione